Ravioli Ricotta e Spinaci – Spinach and Ricotta Ravioli

  

aprile 24, 2020

Da tantissimo tempo erano nella mia "“to do list”. Di certo non è  una ricetta facile ma con gli attrezzi giusti il lavoro viene sicuramente semplificato e velocizzato! Io ho usato una planetaria, la macchina per tirare la pasta e una rotella dentellata. Il risultato devo dire che è stato ottimo. Se non avete questi strumenti e siete temerari ... potete impastare a mano e tirare la pasta col mattarello :)

Ingredients

Per la pasta

400 g Farina 0

100 g Semola rimacinata

5 uova

1 pizzico di sale

per il ripieno

250 g ricotta

400 g spinaci (al netto degli scarti)

50 g parmigiano grattugiato

1 cucchiaino di sale

1 pizzico di pepe e noce moscata

per condire

burro

Parmigiano Reggiano

salvia fresca

english version

for pasta

400 g flour

100 g double milled durum

5 eggs

1 pinch salt

for filling

250 g ricotta

400 g spinach

50 g Parmesan, finely grated

1 tsp salt

1 pinch pepper and grated nutmeg

for the sauce

butter

fresh sage leaves

Parmesan

Directions

1In una planetaria mettete gli ingredienti per la pasta ed amalgamate velocemente fino ad ottenere un impasto. Se vi sembra molto secco, aggiungete uno o due cucchiai di acqua e impastate ancora. Lasciate riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

2Nel frattempo dedicatevi al ripieno: bollite in acqua gli spinaci per circa 5 minuti. Scolateli, lasciateli raffreddare e strizzateli bene per togliere l’acqua. Tritateli finemente con un coltello o una mezzaluna. In una ciotola mettete la ricotta, il parmigiano e mescolate. Aggiungete gli spinaci con mezzo cucchiaino di sale. Mescolate fino ad ottenere una crema che metterete in una tasca da pasticcere con bocchetta molto larga.

3Trascorso il periodo di riposo, stendete la pasta con il mattarello o con l'apposita macchinetta. Disponetevi sopra delle noci di ripieno distanziandole tra loro di 4-5 cm. Coprite con una seconda striscia di pasta libera e, premendo con la punta delle dita, sigillate il ripieno in modo che fuoriesca tutta l'aria.

4Con una rotella dentellata o con un tagliaravioli ricavate i ravioli. Procedete in questo modo finché non avrete esaurito tutti gli ingredienti.

5Metteteli in un vassoio ricoperto da un canovaccio cosparso sulla superficie di semola.

6Ora i ravioli sono pronti per essere cotti in abbondante acqua salata per alcuni minuti. Scolateli con una schiumarola e conditeli con il burro che avrete fatto fondere con delle foglie di salvia in una padella antiaderente. A piacere aggiungete del Parmigiano grattugiato e del pepe macinato al momento.

English version

1Put the ingredients to make pasta into the bowl of a freestanding mixer fitted with a dough hook and mix gently until it comes together. If it seems to dry, add one or two tablespoons of water and knead again. Let rest for 30 minutes, room temperature.

2Meanwhile, boiling the spinach into a large pan turning frequently, for 3–5 minutes until it has completely wilted. Drain in a sieve, pressing out as much liquid as possible. Finely chop the spinach and transfer to a bowl, together with the ricotta, Parmesan. Season to taste with salt and black pepper, mix well and set aside.

3Roll out the dough with a rolling pin or a pasta machine. Place 1 tbs of the mixture at every 5 cm intervals, and make sure your filling is in the center of the pasta strip. Cover with another strip and press the edges with your fingers.

4With a pastry cutter cut the ravioli on all four sides, leaving about an inch of dough around the filling

5Arrange ravioli on a tray dusted with semolina to avoid from sticking.

6Boil the ravioli in salted water from 3 to 5 minutes. Meanwhile make the sauce: Put the sage and butter into a saucepan large enough to hold all the pasta once cooked. Place over a medium–low heat until the butter melts, simmer gently for 5 minutes, then remove from the heat and leave to infuse. Remove ravioli with a slotted spoon and add to the pan of sage butter. Gently stir to combine, then serve immediately with a little more Parmesan and black pepper.

00:00