Foodosophy

Crema fritta – Fried Custard

  

febbraio 10, 2020

Giovedì grasso.... si frigge!  Insieme alle Frittelle e ai Crostoli o Galani, la crema fritta riempie le vetrine di tutte le pasticcerie durante il Carnevale a Venezia. Ma vi invito ad andare a Chioggia dal “Barachin dele creme” per assaggiare questo fantastico street food non solo a Carnevale!  Questa ricetta mi riporta  alla mia infanzia, quando mia mamma la preparava per la merenda.  L’ho fatta assaggiare alle mie figlie e sono rimaste estasiate! Perché le tradizioni non vanno MAI perse!

  • Prep: 15 mins
  • Cook: 20 mins

Ingredients

500 g Latte intero

2 Tuorli

40 g Farina 00

40 g Amido di mais

80 g Zucchero

Scorza di un limone

Per friggere: pangrattato, farina di mais Fioretto e olio di semi di arachidi

English

500 g Milk

2 Yolks

40 g All-purpose flour

40 g Cornstarch

80 g Sugar

Lemon zest

For frying: breadcrumbs, eggs

Directions

1In un pentolino mettete il latte e la scorza del limone. Scaldate il tutto portando a bollore mescolando di tanto in tanto.

2In un altro pentolino antiaderente mettete i tuorli, lo zucchero e le farine. Con una frusta mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa e liscia. Versate il latte poco alla volta continuando a mescolare. Mettete il pentolino sul fuoco e cuocete fino a che la crema non si sarà addensata, mescolando continuamente.

3Versatela in uno stampo da plum-cake o in una teglia ricoperta di carta forno o di pellicola alimentare ad uno spessore di circa 2 cm. Livellate bene la crema con una spatola e lasciatela raffreddare in un luogo fresco per circa due ore (non in frigorifero!).

4Quando la crema sarà fredda, trasferitela su un tagliere e tagliate a cubetti. Passate ogni pezzetto di crema prima nell’uovo avendo cura di coprire tutti lati e poi nel pangrattato.

5In una pentola antiaderente e mettete 1 l di olio. Quando sarà ben caldo friggete i bocconcini di crema fino a che non saranno dorati. Scolateli con una schiumarola e ponete la crema su della carta assorbente per far perdere l’olio in eccesso.

6Servite la crema fritta ben calda.

English version

1In a saucepan, put the milk and the lemon zest. Heat everything up to a boil, stirring occasionally.

2In another non-stick saucepan, put the yolks, sugar and flour. With a whisk, stir until a creamy and smooth consistency is obtained. Pour the milk little by little while continuing to stir. Put the saucepan on the heat and cook until the cream became thick, stirring constantly.

3Pour it into a plum-cake mold or in a baking tray covered with parchment paper or plastic wrap with a thickness of about 2 cm. Level the cream well with a spatula and let it cool in a cool place for about two hours (not in the refrigerator!).

4When the cream is cold, transfer it to a cutting board and cut into cubes. Pass each piece of cream first in the egg, taking care to cover all sides and then in the breadcrumbs.

5In a non-stick pan and put 1 l of oil. When it is hot fry the pieces of cream until they are golden brown. Drain them with a slotted spoon and place the cream on kitchen paper.

6Serve the fried cream hot.

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *