Foodosophy

Categoria: Secondi

Buddha Bowl alla greca – Greek Buddha Bowl

Ecco una bowl super veloce da fare! In questo caso ho usato solo verdure crude. Se vi piace, aggiungete della cipolla rossa affettata finemente.

Buddha Bowl con Kamut, melanzane, pomodori, lenticchie e uova

Per fare questa bowl ho utilizzato del Kamut bio precotto che cuoce quindi in soli 10 minuti! Un grande risparmio di tempo senza rinunciare al piacere dei cereali.

Tarte Tatin ai pomodorini – Tomatoes Tarte Tatin

Anche questa ricetta, come molte altre, è nata per sbaglio! Una delle sorelle TATIN mentre stava facendo la torta di mele si era dimenticata di mettere la pasta brisé al di sotto della torta, lasciando caramellare così le mele nel burro e nello zucchero. Per rimediare all'errore decide di mettere la  brisée al di sopra delle mele e poi capovolse il tutto in un piatto. Così nasce uno dei pilastri della cucina francese. Provatelo anche nella versione salata!

Focaccia con pomodorini – Tomatoes Focaccia

Plumcake ai piselli, carote e curry – Pea and Carrot Loaf

Una fetta di plumcake salato, della verdura fresca e la cena è servita!

Se volete un effetto più rustico, utilizzate farina integrale insieme a farina bianca. Una volta fatto l’impasto di base, al plumcake salato potrete aggiungere veramente di tutto! Io ho già sperimentato diverse versioni e non mi ha mai deluso.

Soufflé di spinaci – Spinach Soufflé

Il Soufflé, croce e delizia di tutti i cuochi provetti. Per ottenere un composto che si gonfia regola d’arte bisogna rispettare questi semplici passaggi:

* tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente prima di cominciare la lavorazione.

* gli albumi non vanno montati a neve ferma altrimenti il soufflé si gonfia con difficoltà.

* Mettete una ciotola contenente acqua calda nel forno in modo che l’umidità possa sviluppare il vapore utile a favorire il rigonfiamento del soufflé e renderlo maggiormente stabile.

* I recipienti dovranno essere di ceramica o di pirex e devono essere tra “incamiciati”: per le preparazioni dolci andranno imburrati e cosparsi di zucchero; per le preparazioni salate andranno imburrati e cosparsi di pangrattato. Non bisogna mai usare la farina altrimenti assorbe tutta l’umidità.